AccettaQuesto sito utilizza cookie anche di terze parti (Google Analytics) per rilevare, in forma anonima, informazioni sulla navigazione del sito. Se vuoi avere maggiori informazioni su di essi clicca qui . Per abilitare l’uso dei cookies clicca sul pulsante “Accetta”.

STIMA SUL CONTENIMENTO DEGLI ONERI PER I SINISTRI 2014

07/22/2014
Notizie Istituzionali
STIMA SUL CONTENIMENTO DEGLI ONERI PER I SINISTRI AI SENSI DELL’ART. 30 DELLA LEGGE 27/2012 E DEL PROT. N. 47-14-000982 DEL 11/03/2014

Con riferimento alle previsioni dell’art. 30 della legge 27/2012 e del Prot. N. 47-14-000982 del 11/03/2014, che obbliga l’impresa a riportare nella “Relazione Annuale sull’attività Antifrode” e nella Relazione sulla Gestione allegata al Bilancio annuale, la stima della riduzione degli oneri per i sinistri derivanti dalla lotta alle frodi condotta dall’impresa, di seguito sono riportati i valori dei risparmi sui sinistri in conseguenza dell’attività antifrode svolta nel 2013.  

In particolare i risparmi si riferiscono al ramo 10, sinistri identificati come fraudolenti e posti senza seguito nel corso del 2013 per complessivi:
- € 254.300 di cui
- n° 12 sinistri identificati come esposti al rischio frode per € 75.800 e
- n° 21 sinistri frode per € 178.500”.