AccettaQuesto sito utilizza cookie anche di terze parti (Google Analytics) per rilevare, in forma anonima, informazioni sulla navigazione del sito. Se vuoi avere maggiori informazioni su di essi clicca qui . Per abilitare l’uso dei cookies clicca sul pulsante “Accetta”.

Riorganizzazione Intermediario UBI Banca -21 Novembre 2016

11/21/2016
Variazioni Agenziali

UBI Banca, in occasione della pubblicazione del piano industriale 2019 – 2020, ha avviato al proprio interno un processo di riorganizzazione  che prevede l’integrazione nella stessa UBI Banca delle  seguenti Banche territoriali (Banche Rete) : Banca Popolare di Bergamo, Banca Popolare Commercio e Industria, Banca Popolare di Ancona, Banca Carime, Banco di Brescia, Banca Regionale Europea, Banca di Valle Camonica.

L’operazione societaria ha avuto avvio il 21 novembre 2016 con l’integrazione in UBI Banca di Banca Popolare Commercio e Industria e Banca Regionale Europea, ed è prevista in seguito l’integrazione delle restanti Banche.

Sotto il profilo contrattuale UBI Banca subentra in qualità di intermediario assicurativo in relazione a tutti i rapporti assicurativi in essere all’atto della fusione, a decorrere dalla data di efficacia della fusione  per incorporazione della pertinente Banca Rete in UBI Banca medesima.